http://www.dicorinto.it/info
<!–
… catturato da una donna di rara bellezza e di grande cultura, ho deciso anch'io di sposarmi. Lei si chiama Ania Maslova, moscovita cresciuta in Italia.
Il papà è un giornalista, un collega che parla solo russo e francese (sarà dura..), e la mamma, ingegnere, è una campionessa di scacchi (io non ho mai imparato)…
[…] per inciso: di fronte ai russi ti senti sempre piccolo piccolo, sono bravi in tutto.

maslova_dicorinto.jpg

A proposito, Ania è stata l’unica persona al mondo che mi ha convinto a leggere Tolstoj e Dostojevskij: bellissimi. La amo anche per questo… ma non credo che imparerò mai il russo. Spero che lo farà per me il nostro futuro figlio, Edoardo 🙂

..insomma, amici, torno al mio amore per la madre Russia.

La cerimonia avrà luogo presso la chiesa dell’Ara Coeli in Campidoglio, a Roma il giorno 22 settembre 2006 alle ore 17. Alle 19 ricevo gli invitati a Villa Livia, un ameno luogo sull’Appia Antica.
Agli amici e ai parenti invitati fornisco di seguito la cartina.
View image
View image

Qualche foto con Ania…
ania_arturo.JPG

cena_russa_10032006.jpg

positano.jpg

lungotevere.jpg

torino 18-03-2006 058.jpg

ponza.jpg
–>