Fondazione Rosselli

Fondazione Rosselli: Global strategy and practice of e-governance: a cross-national perspective

Global strategy and practice of e-governance: a cross-national perspective

Roma, 7 settembre 2011, ore 10.30
Accademia Nazionale dei Lincei, Palazzo Corsini, via della Lungara 10

L’uso delle ICT ha indotto cambiamenti epocali nell’economia rendendo la conoscenza il principale driver della produzione contemporanea. Si sono modificati i paradigmi produttivi, sono nati nuovi servizi e sono cambiate le relazioni economiche internazionali.
Le ICT stanno portando ad una società basata sulla conoscenza, più connessa, più informata e più esigente. La proliferazione dei social network e la nascita di nuovi modi per essere informati, la possibilità di condividere esperienze di cittadinanza e di trarre vantaggio dalla partecipazione informata dei cittadini ha modificato il rapporto con la politica e con la cosa pubblica, a cui si chiede trasparenza e risultato.
I governi hanno la responsabilità di modernizzare i loro apparati, sfruttando appieno le nuove tecnologie per cambiare il modo in cui si governa e, soprattutto, di rendere maggiormente trasparente e responsabile il loro modo di agire nei confronti della società.

Per dare un contributo alla governance di queste dinamiche la Fondazione Rosselli annuncia la presentazione del libro Global strategy and practice of e-governance. Examples from around the world (IGI 2011) a cura di Danilo Piaggesi, Kristian Sund e Walter Castelnovo. Il volume fornisce ai lettori una panoramica delle strategie e delle politiche adottate a livello mondiale e degli effetti che le ICT hanno prodotto nei singoli processi di governance. Obiettivo esplicito dell’indagine che ha portato alla pubblicazione è infatti di fornire ad un moderno stato strumenti per migliorare l’efficienza, la qualità dei servizi e la sua capacità di rispondere ai cambiamenti in atto.

Partecipano
Francesca Traclò (Fondazione Rosselli), Danilo Piaggesi (Fondazione Rosselli Americas), Walter Castelnovo (Università dell’Insubria), Paolo Di Bartolomei (Telecom Italia), Arturo Di Corinto (Sapienza, Università di Roma), Raffaele Barberio (Key4biz).

Roma, 7 settembre 2011, ore 10.30
Accademia Nazionale dei Lincei, Palazzo Corsini, via della Lungara 10

©2007-2009 Arturo Di Corinto| Progetto grafico di Lorenzo De Tomasi [Copia questo tema] | Powered by Wordpress