anteprima peppinoThe House of Love and Dissent

Sono passati più di trent’anni dalla morte di Peppino Impastato, ucciso dalla mafia il 9 maggio del 1978. Uno dei tanti martiri della lotta per la legalità che se n’è andato con un’esplosione sui binari della linea ferroviaria Palermo Trapani. Giorgio Di Vita, che ha condiviso con lui l’esperienza di Radio Aut, da cui trasmetteva la sua “Onda pazza” facendo nomi e cognomi dei mafiosi di Cinisi, gli dedica un romanzo: “Non con un lamento”, ribaltando uno dei versi più famosi di Thomas Stearns Eliot. “Non con un’esplosione, ma con un lamento” è così che finirà il mondo per il poeta, ma “non con un lamento” è morto Peppino e, allo stesso modo, è così che i suoi compagni continuano ad onorarne la memoria.

Non con un lamento
Omaggio alla vita di Peppino Impastato
Roma, 1 ottobre, h: 19:00
The House of Love and Dissent

Via Leonina 85 – Roma

Presentazione del libro “Non con un lamento” (Navarra editore, 2010)
Proziezione del film “Peppino Impastato – Una giornata particolare”
Mostra di fotografie di Radio Aut

Partecipano:
Giorgio Di Vita, Salvo Vitale, Ottavio Navarra, Gregorio Mascolo, Michele Langella, Giulia Rodano,
Sten & Lex, Alessandro Fornaci, Maurizio Ceccato

http://www.loveanddissent.com/

La Galleria fotografica