La Fondazione Ugo Bordoni è lieta di invitarti al terzo appuntamento dei “Seminari Bordoni”

Servizi informativi e profilazione automatica dell’utente

13 febbraio 2008
Centro Congressi Palazzo Rospigliosi – Sala delle Statue
Ore 10,30
Via XXIV Maggio, 43
Roma
________________________

 

Gli ultimi anni ci hanno  consegnato un mondo definitivamente pervaso dalle applicazioni di Internet.

Oggi l’informazione va su internet, la radio va su internet, la tv va su internet.
Ma, essenzialmente, è la gente che si sta spostando sempre più su internet e ciò non riguarda solo i giovanissimi o i giovani adulti, perché fasce sempre più vaste di popolazione usano quotidianamente Internet, indifferentemente dall’età, dalla collocazione geografica, dalla propensione al consumo o all’acquisto. La rete vince.

La rete diventa il paradigma di ogni scambio e riempie ogni nostra attività lavorativa, di apprendimento, di cittadinanza, di svago, di rapporto con il mondo.
Ma è anche il luogo dove si è affermato il principio della individualità della domanda, con menu di consumo personalizzati da utente ad utente.

Ciò è possibile grazie al marketing di rete ovvero grazie alle procedure e metodologie di profilazione dell’utenza, con l’obiettivo di dare a ciascuno ciò che più desidera, con “diete informative” scelte dai diretti interessati.  E’ uno degli aspetti più sofisticati e strategici dello sviluppo presente e futuro di Internet.

Il 3° Seminario Bordoni presenta la Conferenza di Barry Smyth, docente allo University College di Dublino, e uno dei massimi specialisti mondiali di intelligenza artificiale e sistemi adattativi, tecniche che ha applicato con successo al problema dell’accesso personalizzato all’informazione.  Alla conferenza di Barry Smyth seguirà, secondo lo stile dei Seminari Bordoni, una tavola rotonda con addetti ai lavori e specialisti del settore, che entreranno in dettaglio sulle singole problematiche trattate.

Come servire meglio l’utente?
Come fornire un accesso personalizzato alle informazioni?
Come affiancarsi ai processi di cambiamento della domanda?
E’ vero che l’Auditel avrà i giorni contati, dal momento che le rilevazioni in futuro non verranno fatte più su campioni, ma sugli universi reali delle fasce di consumo?
Sono solo alcune delle domande a cui il Seminario Bordoni intende rispondere.

Agenda

Prima sessione

ore 10,30
Apertura
Maurizio Dècina, Fondazione Ugo Bordoni

ore 10,45
Barry Smyth, University College Dublin
“ Personalised Information Access ”

ore 12,00
Discussione con
Barry Smyth

ore 12,45
Intervento di
Claudio Carpineto, Fondazione Ugo Bordoni

ore 13,00
Buffet

Seconda sessione

ore 14,00
Tavola Rotonda: “Profilazione dell’utente: servizi informativi più efficaci e fruizione più consapevole”

Introduce e modera
Francesco Siliato, Fondazione Ugo Bordoni

Intervengono
• Mario Abis, Makno
• Vittorio Bossi, Comitato Tecnico Auditel
• Paola Cagliani, Vodafone
• Robert Castrucci, Isimm
• Alberto Dal Sasso, Nielsen Media Research
• Giampaolo Leone, Telecom Italia
• Marco Pancini, Google
• Luca Rizzo, Fasweb
• Giuseppe Sangiorgi, Qualità Programmi Rai

ore 16,45
Conclusioni
Giovanni Buttarelli, Garante per la protezione dei dati personali


Per ulteriori informazioni e per registrarsi:

Fondazione Ugo Bordoni
 

– Segreteria tecnico organizzativa ISIMM:

Tel: 0632111680/676

Fax: 0632111692

areaconvegni@isimm.it