ASSOCIAZIONE CULTURALE PANHARMONIKON
Vivaldi evade da Rebibbia. Anche i detenuti cantano

Comunicato stampa

Il 23 Giugno presso il teatro di Rebibbia si terrà un concerto con le musiche di Antonio Vivaldi. Il concerto, che prevede l’esecuzione del Magnificat per soli coro ed orchestra, è tenuto dall’orchestra Panharmonikon e da un coro che formato dal Coro dei detenuti di Rebibbia, la Schola cantorum della Basilica di S.Clemente in Roma, il coro del Centro Diurno Villa Lais dell’ASL Roma C, il coro Panharmonikon.

E’ davvero raro assistere ad un concerto di musica classica in un carcere, ancora più strano è se tra gli esecutori figurano anche dei detenuti, ma tutto questo ancora non bastava ai curatori del progetto. Per la prima volta, infatti, una casa circondariale sarà la sede di una tra le prime registrazioni pensate e realizzate secondo le licenze Creative Commons.

Se con il copyright “tutti i diritti sono riservati”, con le Creative Commons sia i compositori che, come in questo caso, gli esecutori di un opera possono decidere il grado di tutela del loro lavoro in modo tale che solo “alcuni diritti sono riservati”.

In questo caso la registrazione del Magnificat effettuata a Rebibbia e diretta da Giuseppe Puopolo, ideatore insieme al Linux Club e alla FHF di questo progetto, sarà pubblicata sul web attraverso il progetto Wikimedia. Chiunque potrà liberamente e gratuitamente scaricare e utilizzare il materiale audio che in altre parole diventerà un “bene” culturale di pubblico dominio.

Altre informazioni.

Magnific…Art
Musiche e testi del Magnificat
di
Antonio Vivaldi

Per soli, coro e orchestra

Premessa
Questo spettacolo, rivolto alla popolazione carceraria di Rebibbia, ai volontari delle altre attività, al personale della polizia penitenziaria, viene realizzato per dare conto del lavoro svolto con i detenuti.

Descrizione

Lo spettacolo è un’esecuzione del Magnificat di Antonio Vivaldi, opera composta per coro, solisti e orchestra.
Uno dei brani del magnificat (il Deposuit Potentes) sarà utilizzato per una performance che coinvolgerà tutta la platea in sala con lo scopo di realizzare una registrazione che fonderà una percussione elettronica con la musica barocca che sarà intonata dal pubblico.

Tutto il concerto sarà registrato per la produzione di un cd musicale pubblicato secondo le licenze Creative Commons.

Data e luogo

23 Giugno 2008 ore 17, Teatro della N.C. Rebibbia, Roma.

La registrazione audio in Creative Commons

A Giugno 2009 è prevista la prima registrazione di un CD Audio, in questo caso del Magnificat di Vivaldi, a cura del King Bible Choir, del Coro Panharmonikon, del Coro CIMA e della Schola Cantorum della Basilica di S.Clemente in Roma, tutti accompagnati dall’orchestra d’archi Panharmonikon.

Collaborazioni previste

Soggetti promotori:

• L’associazione culturale Panharmonikon
• Il coro CIMA
• La direzione della CASA CICONDARIALE di Rebibbia N.C.
• FHF www.fhf.it
• Associazione Linux Club Italia

Soggetti partecipanti:

• Detenuti di Rebibbia
• Volontari del coro CIMA
• Volontari dell’associazione Panharmonikon
• Schola Cantorum della Basilica di S.Clemente in Roma
• Coro Centro Diurno Villa Lais ASL RomaC
• Cantanti professionisti
• Orchestra d’archi di 20 elementi

Associazione Culturale Panharmonikon, Sede Logistica Piazza Via di Bravetta,710 -00164-Roma
tel.349-0808470 /06-97625576 e-mail puopologiuseppe@gmail.com