FSFE Newsletter – Settembre 2009

Il Software Freedom Day è uno degli eventi principali per la comunità
del Software Libero in Settembre, ed è un appuntamento al quale non
manchiamo mai: quest’anno FSFE ha festeggiato a Leipzig, Vienna ed
Amburgo con l’aiuto dei nostri Fellow. Grazie a loro, la campagna “Ask
your candidate about Free Software!” per le elezioni Tedesche è stata un
grande successo.

Il presidente di FSFE ha commentato sul possibile patteggiamento nel
“caso dei browser” di Microsoft; abbiamo iniziato ad usare Identi.ca
come piattaforma di micro-blogging e abbiamo preso a bordo due nuovi
stagisti. Continua a leggere per conoscerli!

Giacomo Poderi

1. FSFE alla CE: Non sprecate un’opportunità con un accordo affrettato
2. Le interviste della Fellowship: Andreas Tolf Tolfsen
3. Il secondo incontro su Jabber della Fellowship, 22 Settembre
4. Festeggiamenti per il Software Freedom Day, 19 Settembre
5. FSFE utilizza il Software Libero per il micro-blogging su Identi.ca
6. Il benvenuto a Hugo Roy e Lena Simon: nuovi stagisti a Berlino

SOTTO I RIFLETTORI

7. Il Software Libero entra nelle campagne delle elezioni Tedesche

ACCADDE IN PASSATO

8. Unione Europea contro Microsoft: Una vittoria per il Software Libero

PROSSIMI EVENTI

9. Pacchetti commerciali: un nuovo modo per sostenere FSFE

1. FSFE alla CE: Non sprecate un’opportunità con un accordo affrettato

Karsten Gerloff, presidente di FSFE, ha commentato sulla recente notizia
che vede la Commissaria per l’Antitrust Neelie Kroes al lavoro per
chiudere i principali casi aperti sulla propria scrivania prima della
fine del suo mandato in Novembre. Due di questi casi riguardano il
comportamento anti-concorrenziale di Microsoft nel mercato dei browser e
la pratica della compagnia di impedire ad altri di interoperare con le
proprie applicazioni desktop. L’articolo di Karsten evidenzia le ragioni
per cui l’offerta di patteggiamento di Microsoft sia ancora troppo
debole, elenca le necessità del Software Libero per un patteggiamento
accettabile, e chiede alla Commissaria Neelie Kroes di non sprecare
l’opportunità di stabilire una concorrenza reale nel mercato IT Europeo
con un accordo troppo affrettato.

http://blogs.fsfe.org/gerloff/?p=263

2. Le interviste della Fellowship: Andreas Tolf Tolfsen

Andreas Tolf Tolfsen è il Fellow intervistato da Stian Rødven Eide
questo Settembre. Andreas è un tecnologo della rete, uno sviluppatore ed
un aspirante musicologo. Lavora presso Opera Software, e si batte
regolarmente per le libertà digitali. Nell’intervista Andreas ci parla
molto dell’HTML5, dell’Electronic Frontier Norway e di musica.

http://blogs.fsfe.org/fellowship-interviews/andreas-tolf-tolfsen/

3. Il secondo incontro su Jabber della Fellowship, 22 Settembre

Il 22 Settembre, dalle 19:00 alle 20:30, per ripetere la positiva
esperienza dell’incontro tenutosi per l’elezioni della Fellowship,
abbiamo tenuto un nuovo incontro jabber. Molti Fellow si sono presentati
nella nostra stanza virtuale: conference.jabber.fsfe.org, e hanno
chiesto a Matthias Kirschner, coordinatore della Fellowship, e a Torsten
Grote, rappresentante della Fellowship all’Assemblea Generale (GA), di
chiarire i propri dubbi. I temi principali dell’incontro sono stati il
ruolo della GA di FSFE e le procedure per prendervi parte. Anche il
Software Libero nell’Educazione è stato discusso quale interessante tema
da affrontare nel prossimo incontro jabber della Fellowship. Maggiori
informazioni sul prossimo incontro verranno pubblicate a breve!

4. Festeggiamenti per il Software Freedom Day, 19 Settembre

Per cinque anni, il Software Freedom Day (SFD) è stata la chance
perfetta per gli ‘hacktivist’ per radunarsi insieme in diversi luoghi in
giro per il mondo e celebrare il Software Libero ed i suoi principi.
Più di 500 gruppi in tutto il mondo si sono registrati per l’evento e
hanno festeggiato il SFD 2009 questo sabato 19 Settembre. I gruppi
locali della Fellowship di FSFE hanno partecipato agli eventi di Vienna
e Leipzig e abbiamo gestito uno stand al SFD di Amburgo.

http://blogs.fsfe.org/mk/?p=354
http://blogs.fsfe.org/gollo/2009/09/23/software-freedom-party-in-vienna/
http://softwarefreedomday.org/

5. FSFE utilizza il Software Libero per il micro-blogging su Identi.ca

Molte persone chiave nella nostra organizzazione hanno iniziato ad usare
il servizio libero di micro-blogging Identi.ca per condividere gli
aggiornamenti sul proprio lavoro e condividere link interessanti. Su
Identi.ca esiste ora il gruppo “fsfe” al quale è possibile registrarsi
per rimanere informati sulle nostre attività. Inoltre, abbiamo anche
iniziato ad adottare alcune ‘tag’ comuni quali #fellowship, #pdfreaders
e #dfd che vi incoraggiamo ad utilizzare. Matthias Kirschner,
coordinatore della Fellowship, ha pubblicato un post sul proprio blog
spiegando il nostro uso di Identi.ca

http://blogs.fsfe.org/mk/?p=327
http://identi.ca/group/fsfe

6. Il benvenuto a Hugo Roy e Lena Simon: nuovi stagisti a Berlino

A partire dal 1 Settembre, FSFE ha preso a bordo due nuovi, giovani e
motivati stagisti: Hugo Roy e Lena Simon. Hugo viene dalla Francia e
lavorerà con noi fino a Maggio 2010, concentrandosi su aspetti politico
legali. Lena è Tedesca, e resterà con noi per un mese per aiutarci
nell’installazione del nostro nuovo ufficio a Berlino. Inoltre, ci ha
già dato un grande supporto durante la campagna “Ask your candidate
about Free Software!”. Siamo contenti di averli entrambi con noi e siamo
sicuri che aggiungeranno valore al nostro lavoro. Benvenuti Hugo e Lena!

http://blogs.fsfe.org/hugo/
http://blogs.fsfe.org/lsimon/

SOTTO I RIFLETTORI

7. Il Software Libero entra nelle campagne delle elezioni Tedesche

Prima delle elezioni Tedesche del 2009, la sezione Tedesca di FSFE con
l’aiuto di molti Fellow e volontari ha portato la questione del Software
Libero nel dibattito politico. La campagna “Ask your candidate about
Free Software!” (n.d.tr “Interroga il tuo candidato sul Software
Libero!”) ha interrogato politici di diversi partiti sulla loro visione
sui principi del Software Libero, Standard Aperti e della loro
diffusione. Matthias Kirschner ha detto: “Vogliamo che i politici
entrino in contatto con questi temi, e vogliamo motivare la comunità del
Software Libero ad iniziare a dialogare con i propri politici.”

Durante la campagna politica, le domande preparate dai Fellow e da altri
volontari sono state inoltrate a rappresentanti di diversi partiti
politici. Le risposte sono state raccolte nel wiki della Fellowship,
ordinate e riassunte. Con l’aiuto ed il coordinamento di Matthias e
Lena, il progetto ha raccolto 26 risposte (su 35 domande inoltrate) e
molta copertura mediatica prima e dopo l’elezioni Tedesche.
L’organizzazione associata di FSFE, ANSOL, ha lanciato una campagna
simile in Portogallo, dove le elezioni nazionali si sono svolte nello
stesso periodo. Ci siamo scambiati link ed informazioni per ispirarci a
vicenda.

http://www.fsfe.org/projects/btw09/btw09.html

Link utili:
http://www.fsfe.org/news/2009/news-20090921-01.html
http://www.fsfe.org/news/2009/news-20090908-01.html
http://wiki.fsfe.org/Bundestagswahl2009
http://ansol.org/politica/legislativas2009

ACCADDE IN PASSATO

8. Unione Europea contro Microsoft: Una vittoria per il Software Libero

Nel Settembre 2007, il caso antitrust dell’Unione Europea contro
Microsoft è stato finalmente chiuso. La Corte Europea di Prima Istanza
ha ritenuto Microsoft colpevole di deliberata ostruzione
all’interoperabilità e confermato l’obbligo di Microsoft a condividere
le informazioni del proprio protocollo. Questa informazione è ora stata
pubblicata ed è attualmente usata dagli sviluppatori di Samba e di molti
altri progetti. I team di FSFE e Samba hanno partecipato al caso in
qualità di terze parti interessate. Il nostro lavoro è stato cruciale
per il raggiungimento di tale importante vittoria. Oggi, la sentenza di
questa causa agisce da importante punto di riferimento per la lotta
contro i monopoli nel mercato del software.

http://mail.fsfeurope.org/pipermail/press-release/2007q4/000187.html

PROSSIMI EVENTI

9. Pacchetti commerciali: un nuovo modo per sostenere FSFE

Al fine di facilitare le compagnie interessate al Software Libero a
sostenere il nostro lavoro, abbiamo creato un set di pacchetti
commerciali per offrire servizi legati al Software Libero. Questi
includono servizi quali una Free Software Hotline, dei workshop
personalizzati, delle chiamate bimestrali di aggiornamento, e cene
annuali di networking. Maggiori informazioni sui pacchetti saranno
pubblicate presto sul nostro sito. Tenete d’occhio:

http://fsfe.org/news/

L’elenco completo delle newsletter della FSFE si trova su
http://fsfe.org/news/newsletter.html

Per sapere come unirsi alla Fellowship o supportare il lavoro di FSFE
http://fellowship.fsfe.org/join
http://fsfe.org/contribute/contribute.html

Potete ordinare il nostro merchandise su
http://fsfe.org/order/order.html

Copyright (C) FSFE. La copia letterale e la distribuzione di questo
articolo nella sua integrità sono permesse con qualsiasi mezzo, a
condizione che questa nota sia riprodotta.
_______________________________________________
Press-release-it mailing list
Press-release-it@fsfeurope.org
https://mail.fsfeurope.org/mailman/listinfo/press-release-it