= Newsletter FSFE – Febbraio 2012 =

[Leggi online: http://fsfe.org/news/nl/nl-201202.it.html ]

== Risana il tuo smartphone! ==

Gli smartphone sono piccoli computer che portiamo sempre con noi.
Sfortunatamente, la maggior parte degli smartphone non sono controllati
da noi, gli utenti, ma da imprese e da operatori. Anche i cellulari
Android vengono consegnati con software non libero ed estensioni
proprietarie, che in genere non funzionano nel nostro interesse.
Aggiornamenti software continueranno ad essere disponibili se l’azienda
in questione mantiene un’interesse commerciale sul tuo modello di
telefono. Le applicazioni disponibili sul mercato ufficiale sono spesso
proprietarie. A nessuno è permesso studiarne il funzionamento, e sapere
cosa fanno effettivamente sul tuo telefono. A volte non funzionano come
vorresti tu, potrebbero persino avere funzioni maligne.

Eseguire solo Software Libero ti permette di avere il controllo completo
sul*tuo*telefono. Anche se non sei in grado di esercitare direttamente
tutte le libertà, puoi beneficiare di una comunità attiva che può
aiutarti a farlo.

La FSFE sta raccogliendo informazioni[1]su come eseguire un sistema
Android in modo più libero possibile. Cerchiamo di coordinare i diversi
sforzi, ma ci serve il tuo aiuto. Iscriviti alla mailing list, aggiorna
il sito wiki, e fa sì che più persone possano utilizzare il Software
Libero sui computer che usano ogni giorno.

1. http://wiki.fsfe.org/Android

== Lezione 1: Impara a programmare! ==

Il nostro Education Team[2]ha portato a termine un importante lavoro nel
2011[3], tra cui la nostra nuova campagna NL edu[4]. Il software Libero
permette ai bambini di imparare il funzionamento del software,
apprendendone i concetti di fondo. In questo modo sono pronti ad
adattarsi a qualunque ambiente: si tratta di una competenza fondamentale
nel mondo di oggi. Inoltre, crediamo che la possibilità di esplorare
motivi i bambini ad apprendere in modo autonomo. Infine, il Software
Libero permette loro di comprendere il funzionamento dei computer con
una maggiore profondità.

2. http://fsfe.org/projects/education/education.it.html
3. http://blogs.fsfe.org/guido/2012/01/edu-team-2011-summary/
4. http://fsfe.org/campaigns/nledu/nledu.it.html

La BBC ha chiesto a Sam Tuke di commentare[5]la decisione del governo
britannico di considerare l’insegnamento di competenze informatiche sui
curriculum nazionali, sotto il punto di vista dell’impatto che ciò
potrebbe avere sulla società, relativamente alle nostre modalità di
interagire con la tecnologia. Il Team Educazione si riunirà brevemente
durante il FOSDEM, il 4 e 5 Febbraio. Ti invitiamo a partecipare.

5. http://blogs.fsfe.org/samtuke/?p=255

== Per il 28 Marzo, non prendere impegni ==

Gli Standard Aperti rendono più facile migrare al Software Libero a
individui, aziende e amministrazioni pubbliche. Lo scopo del Document
Freedom Day[6]è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sugli
Standard Aperti, in modo da offrire alle persone un maggior grado di
libertà. Quest’anno, chi scrive, si occupa del DFD, e promuoverà con
convinzione questa iniziativa, in questa e nelle prossime newsletter.
Per il momento, non prendere impegni per il 28 Marzo, mandaci le
segnalazioni per il Document Freedom Award nel tuo paese.[7], aiutaci a
raccogliere informazioni per il nostro Standards Quartets[8], trova
artisti di strada disponibili a promuovere gli Standard Aperti[9], e
contatta il team DFD[10]se desideri sostenerci come organizzazione[11].

6. http://documentfreedom.org
7. http://fsfe.org/news/2012/news-20120110-02.it.html
8. http://blogs.fsfe.org/mk/?p=881
9. http://fsfe.org/news/2012/news-20120130-01.it.html
10. http://documentfreedom.org/contact.html
11. http://documentfreedom.org/news/2012/news-20120127-01.html

== Qualcosa di completamente diverso ==

– Tempo di votare: le elezioni per la Fellowship del 2012[12]proseguono
fino alla fine di Febbraio. Come Fellow, puoi scegliere tra Albert
Dengg, Gert Seidl, e Nikos Roussos[13]. Il 22 Febbraio organizzeremo
una conferenza in chat con i candidati.
– Legge sul Copyright in Slovacchia: Lo stagista della FSFE[14]Martin
Husovec ha contattato i quattro membri del Parlamento Slovacco[15]che
hanno proposto un emendamento molto atteso, ma che poi è stato
ritirato in seguito alle elezioni preliminari.
– Heiji Ojasild ha aderito alla Free Software Foundation Europe nel
2011, assumendosi la responsabilità di tradurre fsfe.org in estone.
Heiji sta al momento sviluppando un’estensione XChat, un sito per
giochi SVG e JavaScript liberi, ed ha posto ai politici estoni delle
domande sul Software Libero[16]. Trovi maggiori informazioni nell’
Intervista Fellowship di questo mese[17], dove si parla di copyright,
di DRM, di “kopimismo” e di attivismo.
– L’articolo di Richard Stallman”Misure che i governi possono adottare
per promuovere il Software Libero”[18]è stato pubblicato.
– Due edizioni delle news giuridiche[19]riguardano la decisione della
Corte Suprema degli Stati Uniti sull’estensione del copyright,
sull’inflazione dei brevetti, sulla versione 2.0 della Licenza
Pubblica Mozilla[20], compatibile con la licenza GNU GPL, e molto di
più.
– Il 18 Gennaio, nel quadro della nostra protesta contro la legislazione
SOPA, abbiamo oscurato il nostro sito, unendoci ad altre
organizzazioni per la difesa di Internet.
– Ecco una selezione dalla nostra Aggregazione Planet per i blog dei
Fellow[21]:Il nuovo tema per i blog della Fellowship, una prima
versione. Presentazione: Pome 1.0[22].
– Ti interessa sapere perché Thomas Koch suggerisce che dovresti
smetterla di programmare per soldi[23]?
– Dovresti sostenere l’utilizzo del Software Libero in ambito aziendale,
poiché ha senso ed aiuta a risparmiare molto denaro[24], secondo
Jelle Hermsen.
– Il Fellow N.1 ci narra[25]Quanto riescono a mangiare 57 persone mentre
programmano Software Libero
– Che cos’è la “trappola di Internet”? Heiki Ojasild sostiene[26]che
occorre considerare l’HTML, il SVG e il CSS come strumenti che
dovrebbero essere accessibili a tutti, così come il software in
generale.
– E un simpatico hack hardware: aiuto all’avvio di un computer grazie a
un trenino LEGO[27].

12. http://fsfe.org/news/2012/news-20120131-01.it.html
13. http://wiki.fsfe.org/FellowshipElection_2012
14. http://fsfe.org/contribute/internship.it.html
15. http://fsfe.org/news/2012/news-20120110-01.html
16. http://blogs.fsfe.org/repentinus/english/2012/01/10/estonian-political-%20landscape-1-lauri-luik-from-estonian-reform-party-answers-our-questions/
17. http://blogs.fsfe.org/fellowship-interviews/?p=521
18. http://www.gnu.org/philosophy/government-free-software.html
19. http://fsfe.org/news/2012/news-20120126-01.it.html
20. http://www.fsf.org/blogs/licensing/mpl-2.0-release
21. http://planet.fsfe.org
22. http://blogs.fsfe.org/marklindhout/2012/01/the-fsfe-blog-theme-%E2%80%94-a-name-%20a-first-version/
23. http://koch.ro/blog/index.php?/archives/154-Stop-coding-for-money.html
24. http://blogs.fsfe.org/jelle/2012/01/09/demanding-free-software-in-a-%20business-context/
25. http://blogs.fsfe.org/mario/?p=167
26. http://blogs.fsfe.org/repentinus/english/2012/01/04/the-web-trap/
27. http://fl0rian.wordpress.com/2012/01/06/computer-startup-aid-using-a-lego-%20train/

== Attivati: Dichiarazioni d’amore anziché segnalazioni di bug! ==

Ammettiamolo, la comunità del Software Libero è spesso molto critica.
Segnaliamo i bug, diciamo come gli altri come potrebbero migliorare il
software, richiediamo nuove funzioni, e non facciamo economia di
critiche. A volte dimentichiamo di dire “Grazie per il vostro lavoro”.
Ma da qualche anno ciò è cambiato, almeno per un giorno. Quindi,
Martedì 14 Febbraio celebriamo la giornata”I love Free Software”[28]

28. http://ilovefs.org

Attivati, offri da bere al tuo programmatore preferito, o abbraccialo
(ma prima chiedigli il permesso), scrivi una e-mail/lettera esprimendo i
tuoi sentimenti[29], crea foto carine, dona a un progetto sul Software
Libero, segui uno dei nostri suggerimenti[30], o usa la tua creatività
per mostrare come apprezzi la gente che lavora duramente per allargare o
difendere la nostra libertà. Oltre a questo, puoi aiutarci a promuovere
l’attività con i nostri banner[31], per e-mail, tramite (micro)blog o
sul tuo social network (distribuito?)

29. http://blogs.fsfe.org/thomaslocke/2012/01/18/why-i-love-free-and-open-%20source-software/
30. http://fsfe.org/campaigns/ilovefs/2012/ilovefs.it.html
31. http://fsfe.org/campaigns/ilovefs/2012/banners.it.html

Quest’anno organizziamo un evento per tutta la giornata
nell’Unperfekthaus a Essen (Germania)[32]. Inoltre, tutti i nostri
Fellow automaticamente ottengono un alias loginilovefs.org per le
e-mail.

32. http://fsfe.org/campaigns/ilovefs/2012/unperfekthaus.en.html

Ringraziamo i nostri Fellow[33]ed i donatori[34]che permettono il nostro
lavoro,
33. http://fellowship.fsfe.org/join
34. donate/thankgnus.it.html

Matthias Kirschner- FSFE


Free Software Foundation Europe
Notizie FSFE
Eventi FSFE in arrivo
Aggregazione Blog Fellowship
Conversazioni sul Software Libero

_______________________________________________
Press-release-it mailing list
Press-release-it@fsfeurope.org
https://mail.fsfeurope.org/mailman/listinfo/press-release-it