Al Centro Congressi dell’Università “La Sapienza” di Roma
in via Salaria 113 (vicino alla Staz. Termini)
il Lunedì 19 settembre alle ore 19:30
si svolge la
Presentazione della rivista ISDR – Il Secolo della Rete e del libro “Il sapere liberato”

Partecipano:
– Mario Morcellini (preside Scienze della Comunicazione)
– Stefano Rodotà (già Garante Privacy, docente, La Sapienza)
– Andrea Ranieri (Responsabile scuola e formazione dei Democratici di Sinistra)
– Arturo Di Corinto (direttore ISDR)
– Mauro Capocci (Laser – Laboratorio Autonomo Scienza Epistemologia Ricerca)

Coordina:
Benedetto Vecchi (caporedattore sezione cultura Il Manifesto)

info@ilsecolodellarete.it – 06 7017329

Scarica la locandina

ISDR è la nuova pubblicazione dell’associazione Il secolo della Rete – for a free knowledge society, un insieme di professionisti, esperti e attivisti del mondo IT e dei media. E’ una rivista di carta disponibile online sotto licenza Creative Commons (by-nc-sa, 2.0) aperta alle collaborazioni e alle proposte di chi riflette sulle grandi tematiche della società della conoscenza.
Questo primo numero è tutto dedicato alla ridefinizione del concetto di “proprietà intellettuale” attualizzato in brevetti, marchio, sopyright e segreto industriale, che ISDR offre di ripensare come “Commons”. www.ilsecolodellarete.it

Il sapere liberato. Open Source e ricerca scientifica è l’ultima fatica del collettivo LASER – un insieme di ricercatori, giornalisti e attivisti sparsi ai quatttro angoli del globo. Pubblicato per Feltrinelli si interroga su come le grandi corporation privatizzano sempre più i risultati della ricerca di base scientifica e si chiede se e come l’Open Source possa fornire un diverso modello di condivisione delle conoscenze a vantaggio del bene comune.
Anche in questo caso la licenza del libro è Creative Commons.
http://ippolita.net/content/progetti/prj.php?document=laser