Intervista di Valentina Dello Russo, Rainews24, martedì 27 giugno 2017.
Arturo Di Corinto ipotizza l’intervento di state actors nell’epidemia del ransomware/trojan Petya-NotPetya