OpenPolis è un progetto per una politica liberamente accessibile, controllabile, modificabile e migliorabile dalla comunità degli utenti. Un esperimento tecnologico, sociale e politico che nasce dalla rete per andare oltre…
OpenPolis è open source, open publishing, open content. È geneticamente GPL in tutti i suoi aspetti
OpenPolis è lavoro collaborativo, redazione decentrata, data entry collettivo, controllo diffuso, creazione comunitaria.
OpenPolis si propone di monitorare l’attività istituzionale degli eletti e dei partiti, favorire la comunicazione paritaria tra rappresentati e cittadini, promuovere la formazione di community di utenti rispetto a tematiche e territori mettendo a disposizione strumenti ad hoc per il lobbying comunitario e l’azione comune.

Il progetto in .pdf

OpenPolis scardina i codici proprietari della politica in mano di pochi per renderli accessibili, comprensibili, verificabili e a disposizione di tutti.
OpenPolis vuole la trasparenza totale di ogni atto, procedimento o decisione che riguardino la collettività e persegue la riservatezza assoluta di tutto ciò che riguarda la vita privata delle persone
OpenPolis è la macchina della memoria collettiva dove resta traccia di quello che viene detto, di quello che viene fatto, da chi, come e perché.
OpenPolis è indipendente, imparziale e aperto e dunque può essere credibile.
OpenPolis è stimolato da moveon.com, meetup.com, theyworkforyou.com,
publicwhip.com e congress.org.
Tutti ci piacciono, nessuno ci soddisfa pienamente …
OpenPolis vuole la democrazia continua

Il progetto in .pdf