Segnalo il convegno organizzato dal Centro Regionale di Competenza per l’e-government e la società dell’informazione della Regione Emilia-Romagna: “Free, libre, open source software e Pubblica Amministrazione: politiche nazionali ed evidenze locali” e che si terrà martedì 6 novembre a Bologna nell’ambito di COM-PA – il Salone Europeo della Comunicazione Pubblica dei Servizi al Cittadino e alle Imprese – dalle 16.30 alle 18.30, presso la Sala D del Padiglione 20.

Vi chiedo la cortesia di dare diffusione della notizia e ti segnalo che oltre all’incontro il CRC rende disponibile on line il Dossier “Free, Libre, Open Source Software nella Pubblica Amministrazione” (sotto CC 2.5 share alike) e lancia la nuova rilevazione EROSS 2007 su Comuni e Province della regione.

Inoltre, durante il convegno, saranno illustrate caratteristiche e finalità del progetto EROSS (Emilia-Romagna Open Source Survey) , coordinato a partire dal 2006 dal CRC Emilia-Romagna, e finalizzato alla realizzazione di rilevazioni periodiche sulla diffusione del free, libre, e open source software (FLOSS) nei Comuni e nelle Province dell’Emilia-Romagna, nonché alla organizzazione di iniziative di informazione e approfondimento, per rendere maggiormente consapevoli gli enti locali delle implicazioni derivanti dall’adozione, lo sviluppo e il rilascio di simili soluzioni.

Il convegno sarà promosso anche tenendo conto delle sempre maggiore importanza dedicata alla tematica, sia in ambito regionale, sia a livello nazionale. Il progetto EROSS è stato infatti inserito nel Piano Telematico Regionale 2007-2009, il documento di programmazione regionale sulla società dell’informazione per il prossimo triennio, a conferma dell’intenzione da parte della Regione di presidiare questo argomento, anche e soprattutto dopo l’esplicita presa di posizione da parte del Governo nazionale nei confronti dell’utilizzo dei FLOSS nelle PA (si vedano le Linee strategiche per il Sistema nazionale di E-Government e la legge Finanziaria 2007 – art. 491, Commissione per il Codice a sorgente aperto nella PA).

Il convegno permetterà perciò di presentare il Dossier EROSS su Free, Libre, Open Source Software nella Pubblica Amministrazione , uno dei risultati già ottenuti nell’ambito del progetto, e illustrare le iniziative future tra cui la rilevazione EROSS PA 2007. Allo stesso tempo costituirà occasione per analizzare lo stato dell’arte in ambito nazionale, e dare spazio ad alcune testimonianze di adozione concreta dei FLOSS in alcune amministrazioni del territorio regionale.

Questo il programma dei lavori:

ore 16.30 – registrazione partecipanti

ore 16.40 – benvenuto
Sandra Lotti – Coordinatrice del CRC Emilia-Romagna e responsabile del progetto EROSS

ore 16.50 – FLOSS e PA
Osservatorio open source CNIPA
Vittorio Pagani – Responsabile Osservatorio Open Source del CNIPA

I lavori della Commissione per il codice a sorgente aperto nella Pubblica Amministrazione
Giampaolo Amadori – Membro della Commissione per il Codice a sorgente aperto nella Pubblica Amministrazione

EROSS – Emilia-Romagna Open Source Survey
Dimitri Tartari – CRC Emilia-Romagna

Oltre la PA: il mercato del software in Emilia-Romagna
Cristina Rossi – Politecnico di Milano

ore17.40 – Esperienze dal territorio
Attilio Bongiorni – Comune di Pecorara
Graziella Ansaloni – Comune di Modena
Alessandro Antico – Comune di Ozzano dell’Emilia
Cristina Bertoli e Diego Liziero – Comune di Carpi

ore 18.30 – Conclusione dei lavori

Modulo di iscrizione e maggiori dettagli sul progetto e le iniziative: http://www.regionedigitale.net/wcm/osservando/pagine/eross.htm