banner_articolo1_234x60
RadioArticolo1 e Radio Città futura promuovono una giornata-evento per dare voce al mondo del lavoro oggi più che mai al centro delle cronache legate all’aggravarsi della crisi economica con le sue pesanti ricadute sui lavoratori, le loro famiglie, i loro redditi.

L’iniziativa Mille ore per il lavoro vede come protagonisti il mondo delle radio locali, quelle più legate ai temi dell’informazione, del rapporto con il territorio, con i temi dei diritti civili e quelli sociali.

Le oltre 50 emittenti coinvolte nella non stop in programma per giovedì 3 dicembre – a sessanta giorni dalla manifestazione per la libertà di stampa di piazza del Popolo a Roma – dedicheranno 30 minuti della loro programmazione ai temi del lavoro con la massima libertà d’approccio ed articolazione. Dagli effetti della crisi e della disoccupazione a livello locale, ai temi della sicurezza e delle morti sui luoghi di lavoro, al rapporto tra giovani e lavoro alle condizioni dei pensionati, dai tagli del personale docente alla qualità del servizio nella pubblica amministrazione, solo per fare degli esempi delle problematiche al centro degli speciali messi in onda in quella giornata.

La non stop “on air-on line” si concluderà con una diretta live nazionale dalla sala dell’Alpheus di Roma dove dalle 20 alle 22,30 si alterneranno personaggi del mondo della radiofonia (sicura la presenza dei conduttori di Caterpillar Massimo Cirri e Filippo Solibello), dello spettacolo e del sindacato, che con brevi interventi e performance testimonieranno la loro partecipazione ad un rinnovato rapporto tra cultura, informazione e mondo del lavoro.

L’iniziativa ha avuto il patrocinio della Fnsi.

Roma 19/11/09