logo rai utile

Martedì 26 giugno 2007
alle ore 12.00 su Rai utile la trasmissione su software libero, imprese e pa, la rete come bene comune ed altro.
MARTEDI 26 GIUGNO

PA E PMI EFFICIENTI CON L’OPEN SOURCE

Gli italiani sono tra i più numerosi sviluppatori di software open source. Il nostro Paese è quarto nel mondo per quota relativa di specialisti di software dedicati allo sviluppo di sistemi aperti: e nella Finanziaria ora c’è anche il sostegno a questi progetti, con 30 milioni di euro, soprattutto se destinati alla PA. Quali sono i vantaggi? Chi lo utilizza? Rispondendo a queste domande si scopre che il centro che studia la diffusione dell’informatica nel settore pubblico ha calcolato che nel 2006 il 67% delle amministrazioni centrali ha utilizzato soluzioni open source, con un balzo in avanti rispetto al 54% dell’anno prima. E il Cnipa ha messo a disposizione della PA due portali specializzati. Ma l’adozione di tecnologie aperte guida anche l’innovazione nelle PMI. Questi i temi al centro della diretta di Rai Utile Economia, condotta da Sabina Stilo

1′ Tema: SOFTWARE LIBERO PER PA E IMPRESE

SABINA STILO PRESENTA GLI OSPITI IN STUDIO:

VITTORIO PAGANI Responsabile osservatorio open source CNIPA

ANDREA DI GIACOMO Fondatore azienda informatica

2′ TEMA: ITALIA PATRIA DELL’OPEN SOURCE?

SABINA STILO PRESENTA GLI OSPITI IN STUDIO

ARTURO DI CORINTO Docente di comunicazione mediata dal computer Universita’ La Sapienza

PAOLO DIDONE’ Fondatore associazione software libero

PAOLO DE ANDREIS Direttore Punto Informatico in collegamento telefonico

3′ TEMA: LA RETE, UN BENE COMUNE?

IN STUDIO DI CORINTO E DIDONE’

FRANCESCA BRIA Giornalista