Un supermercato interattivo in realtà aumentata, un marketplace radicale in squat sulle infrastrutture del consumo. I loghi si trasformano in luoghi, diventando le porte d’accesso alle dimensioni della comunicazione, dell’azione, dell’opportunità. Le informazioni, le relazioni e le emozioni diventano consultabili, creando una nuova forma di scrittura nello spazio, esplicitando la storia di prodotti e persone, oltre il controllo e la manipolazione delle informazioni messa in atto dalle corporation per fini commerciali e/o politici. Nasce lo “Shoptivism”.

http://www.artisopensource.net/2009/10/25/squatting-supermarkets-italiano/

Piemonte Share Festival
“Market Forces”

3-8 November 2009
Museo Regionale di Scienze Naturali
via Giolitti 36
Turin, Italy

http://www.toshare.it/?page_id=1074