cyber_securityNo More Ransom: contro i malware l’alleanza pubblico-privato funziona

Il progetto europeo di contrasto al crimine informatico ha sviluppato un intero repository di chiavi e strumenti per liberarsi dai virus che rapiscono i nostri dati

Arturo Di Corinto per Cybersecurity del 6 settembre 2016

L’allenza tra il pubblico e il privato nella lotta ai malware sembra funzionare. All’interno della No Ransom Initiative, un progetto della sezione nazionale anticrimine olandese, National High Tech Crime Unit, Europol, Kaspersky Lab e Intel Security sono stati sviluppati nuovi strumenti per combattere una variante particolarmente nociva di Wildfire, un malware che funziona come ransomware attaccando principalmente scuole, università ed ospedali del Nord Europa.

I tool, creati da Intel e Kaspersky sono in grado di liberare i file presi in ostaggio da Wildfire dopo che gli utenti hanno colpevolmente fatto quello che ogni creatore di virus si aspetta che la vittima faccia: cliccare su un file o su un link che non dovrebbe mai aprire. Continua »