Cybersecurity: ora sotto attacco c’è anche la fiducia

Il fenomeno del “trust attack” è una delle strategie sempre più sofisticate messe in atto dai criminali informatici. Creando problemi alla reputazione aziendale e all’affidabilità delle soluzioni, in un’economia sempre più data-driven. Lo scenario della sicurezza secondo Michele Colajanni, docente di Ingegneria informatica e keynote speaker all’edizione 2021 di Banche e Sicurezza, il prossimo 25 e 26 maggio

di ARTURO DI CORINTO per Bancaforte del 27 Aprile 2021

Furti di identità e Frodi online: consapevolezza e strumenti di difesa per le aziende

Banche e Sicurezza 2020Furti di identità e Frodi online: consapevolezza e strumenti di difesa per le aziende

Il Progetto #ABIEventiDigital dedicato alla #Security prende il via e lo fa nel migliore dei modi: con una ricchissima prima puntata di Banche e Sicurezza Digital, organizzata in Partnership con IBM e dedicata alla conoscenza e alla prevenzione delle frodi on line, con particolare riferimento all’ambito #corporate, tema quanto mai rilevante nell’attuale contesto emergenziale.
Ne parleranno Giuliano Merlo di IBM, Pierluigi Paganini Consulente Ministry of Economy and Finance (MEF) ITALY, Michela Proietti di IBM e Romano Stasi del CERTFin – CERT Finanziario Italiano. A moderare il panel sarà Arturo Di Corinto, Giornalista esperto di sicurezza de La Repubblica.
Vi aspettiamo martedì 23 giugno alle ore 11!

👇👇
Potete iscrivervi subito gratuitamente su:
https://lnkd.in/d-_9iTD

Bancaforte: Open Banking, Open Risk?

Le opportunità e i rischi dell’open banking, i timori del cybersecurity manager, le strategie che le aziende stanno mettendo in atto per evitare che i nuovi flussi e le nuove piattaforme non siano “open” anche per chi ha intenti criminali … saranno al centro della sessione del 7 novembre del Salone dei Pagamenti

di Arturo Di Corinto – 4 Novembre 2019

L’open banking può offrire ai consumatori diversi vantaggi sotto forma di un facile accesso ai dati e ai servizi finanziari e, allo stesso tempo, alle banche la possibilità di razionalizzare i costi. Tuttavia l’open banking può anche comportare rischi per la privacy e la sicurezza dei consumatori. Un tema molto attuale che sarà al centro della sessione di giovedì 7 novembre “Open Banking, Open Risk?” – ore 14 (clicca qui), che ha l’obiettivo di far emergere i principali punti di attenzione e le strategie più efficaci volte ad evitare che i nuovi flussi e le nuove piattaforme non siano “open” anche per chi ha intenti criminali.

Continua a leggere Bancaforte: Open Banking, Open Risk?