RaiUno

Codice: Chi sono e cosa fanno gli #hacker?

Chi sono e cosa fanno gli ? – Codice, La vita è digitale – 18/08/2017 di e

Il “politico” transumanista: Zoltan Istvan – Codice, La vita è digitale … di e

Il lavoro nell’era dei – Codice, La vita è digitale 11/08/2017 di e

La macchina del tempo che scrive la storia – Codice, La vita è digitale … di e

RaiUno: Codice. Arturo Di Corinto Intervista Raffaele Simone sul “mostro mite”

Codice La vita è digitale St 2018 Intervista integrale al linguista e saggista Raffaele Simone

di ARTURO DI CORINTO per RaiUno, Codice, La vita è digitale (stagione 2018)

In un mondo globalizzato da Internet e dal web, la fake society – l’ambiente di coltura di bufale e verità alternative – si presenta come un regime globale di governo, basato su di un sistema mediatico, televisivo, culturale, cognitivo, e relazionale ”infantilizzante” e “persistente”, come dice il filosofo e linguista italiano Raffaele Simone.

Un regime che si appoggia al grande capitale nazionale e internazionale, più vicino agli ambienti finanziari che a quelli industriali, influente sui media, interessato a quell’espansione del consumo e del divertimento “deciso a ridurre il controllo dello Stato e dei servizi pubblici, ostile alla lentezza del processo decisionale democratico, sprezzante della vita intellettuale e della ricerca, impegnata a sviluppare un’ideologia del successo individuale, ad imbavagliare l’opposizione, violenta nei confronti delle minoranze, populista nel senso che aggira le regole della democrazia in nome di ciò che “vuole il popolo”.

Raffaele Simone lo chiama il “mostro mite”.

RaiUno: Codice. La vita è digitale

Codice La vita è digitale

Superuomini o postumani? – 26/07/2018

Nella nuova Era che abbiamo l’opportunità di vivere dobbiamo fare i conti con cambiamenti straordinari, che investono le nostre esistenze: sono già disponibili tecniche che permettono di “hackerare” il nostro DNA, e nuovi sistemi diagnostici permettono di individuare le malattie ancor prima che si manifestino. Ma non solo: molti scienziati e “futuristi” assicurano che entro pochi anni si raggiungerà il cosiddetto “punto di singolarità”, cioè il momento in cui l’intelligenza artificiale sarà pari, o paragonabile, a quella degli umani. Quale sarà il destino dell’uomo? Continua »

©2007-2009 Arturo Di Corinto| Progetto grafico di Lorenzo De Tomasi [Copia questo tema] | Powered by Wordpress